Impostare SafeSearch senza filtri.

Tutti i browser principali (Firefox, Chrome, Safari, Explorer, Edge, Opera, ecc) hanno una speciale funzione che permette di scegliere volontariamente se includere nella ricerca siti con contenuti per adulti.

 


Questa selezione è molto utile nel caso il browser è utilizzato anche da minorenni o da persone che sono sensibili e infastidite da risultati imbarazzanti, pornografici o violenti.

In molti casi però i risultati di una ricerca, con certe parole, potrebbero essere limitati e incompleti.
La funzione SafeSearch è generalmente attiva come impostazione predefinita.

Se non ti crea problemi vedere occasionalmente nei risultati delle immagini o dei siti imbarazzanti, potresti preferire di disattivare questa opzione, in modo da avere la ricerca libera.
Per disattivarla apri le impostazioni del Motore di Ricerca, disattiva la funzione Safe Search e salva.

Booking.com